Eleanor, Dorotea e Sheila - Le Impudiche Adelaide Byrne

ISBN:

Published:

Kindle Edition

289 pages


Description

Eleanor, Dorotea e Sheila - Le Impudiche  by  Adelaide Byrne

Eleanor, Dorotea e Sheila - Le Impudiche by Adelaide Byrne
| Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, talking book, mp3, ZIP | 289 pages | ISBN: | 4.59 Mb

Si consiglia di scaricare sempre una anteprima del libro in modo di poterlo valutare autonomamente, al di là delle critiche positive o negative che possono essere pretestuose o meno. Inoltre, ciò che può piacere ad uno non può piacere ad un altro.TreMoreSi consiglia di scaricare sempre una anteprima del libro in modo di poterlo valutare autonomamente, al di là delle critiche positive o negative che possono essere pretestuose o meno. Inoltre, ciò che può piacere ad uno non può piacere ad un altro.Tre figure di donne impudiche.

Racconti ad alto contenuto erotico. Della genesi di questi racconti scrive lautrice:Circa un anno fa mi venne l’idea di dare un successore a Sherlock Holmes. Avevo deciso che il teatro delle azioni fosse sempre l’Inghilterra, ma ai giorni nostri. Pensai prima ad una figura maschile, ma poi decisi per una sua pronipote: Sheila Holmes.Costei doveva incarnare in tutto e per tutto l’animo del suo antenato ed in più doveva avere le caratteristiche della moderna ragazza di oggi.

Quindi me la immaginai bella, colta, disinibita, amante sia degli uomini che delle donne. Alla figura di Watson pensai di affiancarle quella di un giornalista, amico e amante a tempo perso, James Hatch.A questo punto dovevo scrivere le storie. E mi dissi perché non fare come al cinema, dei remake di classici. Ed allora ho preso a riscrivere gialli classici come il presente Sheila Holmes e La Vendetta di Lady Randolph che è il rifacimento di La Macchina Pensante.Come ho detto, remake del famoso La Macchina Pensante di Jacques Futrelle, da cui peraltro è stato tratto un film del 1936 intitolato L’uomo dietro la maschera di Michael Powell con Jane Baxter, Sheila Holmes e La Vendetta di Lady Randolph, pur mantenendo delle linee guida comuni al romanzo originario, se ne distacca per la caratterizzazione dei personaggi, per l’ambientazione, ma soprattutto perché introduce una sottile e delicata vena di erotismo, leggerissimo, appena percettibile.In verità, la prima stesura del romanzo era a metà tra il romanzo poliziesco e il romanzo erotico.

Quando i miei amici lo lessero si dissero sorpresi del risultato, ma obbiettarono sulla questione dell’erotismo. Dissero che questo avrebbe confinato il romanzo in un ghetto da cui difficilmente sarebbe venuto fuori e che Sheila Holmes sarebbe stata bruciata in partenza.Non so se avessero o meno ragione, ma accolsi le loro critiche e depurai il romanzo di tutte quelle scene che erano inadatte ad un romanzo poliziesco di stampo classico, cercando di fondere la tradizione narrativa del genere poliziesco con quella del romanzo sentimentale, lasciando aperta la trama all’imprevedibile e fondendo due realtà contrapposte: il freddo cinismo e il sogno d’amore.In breve questa la trama: Cosa si nasconde dietro un banale furto di piatti d’oro e di una manciata di gioielli?

Perché il maggiore sospettato, Richard Herbert, non fa nulla per discolparsi? Perché la sua fidanzata, Dorotea Meredith, nonostante lo ami alla follia lo accusa di essere l’autore del furto?Per risolvere tutti questi interrogativi, James Hatch, un suo amico giornalista, che ostinatamente, nonostante tutte le prove contrarie, continua a credere alla sua innocenza, si rivolge a Sheila Holmes, pronipote di Sherlock Holmes.

L’investigatrice, con la stessa logica che contrassegnava il suo avo, porta a termine brillantemente il suo incarico.Qui, invece, vengo a proporvi le scene, diciamo così, censurate. Per dire la verità una è già stata pubblicata nella raccolta Racconti Erotici per una Sera di Inverno di Eleanor LeJune.Qui vengo a proporre le altre che si riferiscono ai capitoli, primo, undicesimo, dodicesimo, sedicesimo e ventunesimo.Sono capitoli che narrano singoli episodi e quindi si possono leggere anche senza la lettura dell’intero romanzo che, comunque, è disponibile in versione ebook da Amazon nella sezione letteratura poliziesca.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Eleanor, Dorotea e Sheila - Le Impudiche":


gazetawilanowska.pl

©2010-2015 | DMCA | Contact us