Woman of the Eighteenth Century: Her Life, from Birth to Death, Her Love and Her Philosophy in the Worlds of Salon, Shop and Street Edmond de Goncourt

ISBN: 9780830501038

Published: June 1st 1981

Hardcover

347 pages


Description

Woman of the Eighteenth Century: Her Life, from Birth to Death, Her Love and Her Philosophy in the Worlds of Salon, Shop and Street  by  Edmond de Goncourt

Woman of the Eighteenth Century: Her Life, from Birth to Death, Her Love and Her Philosophy in the Worlds of Salon, Shop and Street by Edmond de Goncourt
June 1st 1981 | Hardcover | PDF, EPUB, FB2, DjVu, audiobook, mp3, ZIP | 347 pages | ISBN: 9780830501038 | 8.17 Mb

L’esperienza quotidiana femminile nel XVIII secolo- le passioni, le idee, le mode attraverso documenti e testimonianze dell’epoca, libri e opuscoli, lettere, atti delle cancellerie, processi e memorie giudiziarie. Un pezzo di storia sociologica eMoreL’esperienza quotidiana femminile nel XVIII secolo- le passioni, le idee, le mode attraverso documenti e testimonianze dell’epoca, libri e opuscoli, lettere, atti delle cancellerie, processi e memorie giudiziarie. Un pezzo di storia sociologica e insieme un racconto letterario secondo i severi canoni del realismo narrativo.Archivisti e collezionisti instancabili, teorici del realismo, i Goncourt dedicarono ai diversi aspetti della vita del Settecento un numero cospicuo di opere.

Ambivano a restituire ai lettori il ritratto completo della società dell’epoca, nel suo spirito vero, da loro considerata quale codice genetico di tutti i caratteri propri del tempo moderno. Di questo preciso affresco ricostruttivo, il volume sulla donna è probabilmente il più espressivo, proprio perché nel secolo dei lumi la donna delle classi privilegiate si affaccia a un nuovo protagonismo, se non addirittura a una inedita egemonia.

A darne concreta esperienza, nel loro stile affermativo e in crescendo, teso a realizzare quasi la nozione sensibile di ciò che descrivono, i due fratelli guidano in tutti gli angoli e i ripostigli, oltre che nelle sale più vaste pubbliche e ariose, dell’esperienza quotidiana femminile.

«Con l’analisi psicologica, con l’osservazione della vita individuale e collettiva, delle abitudini, delle passioni, delle idee, delle mode, vogliamo ricostruire tutto un mondo scomparso, da cima a fondo, anima e corpo. Abbiamo fatto ricorso, per questa ricostruzione, a tutti i documenti dell’epoca, a tutte le testimonianze, alle più piccole tracce.

Abbiamo interrogato sia i libri che gli opuscoli, i manoscritti come le lettere. Abbiamo cercato il passato ovunque il passato respira. L’abbiamo evocato dai monumenti dipinti e incisi, da quelle mille raffigurazioni che ridanno vita allo sguardo e al pensiero di ciò che è ormai solo polvere e ricordo. L’abbiamo cercato negli atti delle cancellerie, nei processi, nelle memorie giudiziarie, che sono i veri e propri archivi delle passioni umane, dei segreti dell’intimità domestica». I diversi capitoli si aprono in successione, come quinte colorate entro cui la protagonista, la dama settecentesca, recita il suo mosso copione, offrendo insieme un pezzo di storia sociologica e un racconto letterario secondo i severi canoni del realismo narrativo.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Woman of the Eighteenth Century: Her Life, from Birth to Death, Her Love and Her Philosophy in the Worlds of Salon, Shop and Street":


gazetawilanowska.pl

©2010-2015 | DMCA | Contact us